Ama

Ama 2013

Castello Di Ama

Toscana, Rosso


Non disponibile



18,66 €



Con l’annata 2010 nasce Ama, il nuovo nuovo Chianti Classico. La superficie totale a vigneto specializzato di proprietà del Castello di Ama ammonta a circa 80 ettari, di questi circa 55 ettari sono iscritti alla Chianti Classico DOCG mentre i restanti 21 ettari sono destinati alla produzione di vini IGT Toscana. Il ciclo di reimpianto dei vigneti obsoleti è iniziato nel 1996 e tuttora prosegue a ritmo costante. Dal 2010 la produzione proveniente dalle vigne più giovani iscritte alla DOCG è diventata significativa perciò al fine di non modificare il carattere del Castello di Ama Riserva, abbiamo deciso di iniziare la produzione di un nuovo Chianti Classico. Si tratta di un vino ottenuto quasi interamente dalle uve dei nuovi cloni di Sangiovese impiantati e allevati a 5300 viti per ettaro nei cinque vigneti di proprietà (Bellavista, Casuccia, San Lorenzo e Montebuoni) secondo la nostra esperienza e i più moderni canoni della viticoltura di qualità
Cantina Castello Di Ama
Denominazione Chianti Calssico D.O.C.G.
Tipo Rosso
Origine Toscana
Anno 2013
Affinamento Botti Di Rovere
Grado alcolico 16,0%
Formato 0,75
Abbinamenti Primi Importanti, Salumi
Aromi Prugne, Spezie
Vitigno 96% Sangiovese; 4% Merlot
Temperatura di servizio 16-18
Cantina: Castello Di Ama

Castello di Ama nasce negli anni settanta a Siena, luogo già noto per la produzione di vini eccellenti e ricercati. La famiglia di Lorenza Sebasti si è unita al famoso enologo toscano, che per anni ha vissuto in Francia imparando tutti i segreti riguardanti la vinificazione, Marco Pallanti. Questa unione ha dato il via ad un qualcosa di unico, rendendo quella zona la parte più rinomata del Chianti. I vigneti del castello si estendono per 80 ettari divisi in quattro diverse zone, ognuna con un nome evocativo e caratteristico: Bellavista, La Casuccia, San Lorenzo e Montebuoni. I primi tre sono stati acquistati nel 1972 e producono il miglior Chianti classico della zona; l’ultimo invece è stato acquistato più recentemente, nel 1997. Tutt’ora l’azienda è gestita da Lorenza Sebasti e Marco Pallanti, che insieme portano avanti il loro lavoro ed il loro ideale di un vino di qualità riconosciuto anche a livello internazionale. I vigneti di proprietà del Castello di Ama forniscono tutto il fabbisogno necessario all’azienda: tutti i vini infatti sono prodotti unicamente ed esclusivamente con l’uva prodotta dai loro vigneti. Il Chianti classico di Castello di Ama ha fatto breccia anche nei cuori di Barack e Michelle Obama che hanno assaggiato il vino durante una cena che ripercorreva la storia del vino italiano.



Scopri tutti i vini della cantina Castello Di Ama

Origine

Top