Spedizione gratuita da 99€

Agripunica Barrua 2015

30,00 € Incl. IVA IT 22%
SKU
8134
L’aliquota iva potrà variare in base al paese di destinazione.
Non Disponibile
Maggiori Informazioni
Denominazione Isola Dei Naufraghi I.G.T.
Tipo Rosso
Origine Sardegna
Affinamento Botti Di Rovere
Grado alcolico 15,0%
Formato 0,75
Abbinamenti Arrosti
Aromi Amarene, Spezie, Liquirizia Mirto
Vitigno Carignano 85%, Cambernet Sauvignon 10%, Merlot 5%
Temperatura di servizio 18-20

Il vino Barrua Agripunica è messo in vendita dall'azienda Agripunica, una delle più rinomate del territorio sardo. La qualità dell'uvaggio unito all'ottimo metodo di realizzazione gli hanno garantito la certificazione IGP Isola dei Nuraghi. Il terreno del Sulcis, secco, profondo e sassoso, è ottimo per la coltivazione dei vigneti a cordone. Come base viene usata l'uva autoctona sarda, con una minima aggiunta di uvaggi francesi che vanno ad arricchire il vino. Durante la vendemmia, tra settembre e ottobre, vengono selezionati e tagliati manualmente solo i grappoli migliori. Il mosto ricavato è lasciato macerare tra i 25 e i 30°C per circa 15 giorni e vede continui rimontaggi, che mantengono in sospensione i lieviti. La fermentazione malolattica si conclude con il travaso nelle barriques, piccole botti in legno di rovere francese, per 18 mesi. Una volta imbottigliato trascorre 12 mesi in cantina prima di finire in commercio. Il Barrua si presenta di un colore rosso rubino, a volte arancio. Il profumo ha note di frutti di bosco, liquirizia, amarena e mirto sul finale. La salvia e il mirto vanno ad unirsi ai frutti di bosco e al pepe bianco, grazie all'affinamento nel legno di rovere. I tannini, morbidi e delicati, spengono fin da subito l'acidità e arrotondano il gusto conquistando il palato. Il Barrua è una proposta raffinata ed elegante che renderà superbo il vostro pranzo. Si abbina con le carni rosse o con primi piatti a base di ragù e di formaggi stagionati. Il prezzo del Barrua è adatto a tutte le esigenze unendo qualità a costi accessibili.

Potresti provare