Bianco Della Bora Castello Di Rubbia

Bianco Della Bora 2015

2984

Castello Di Rubbia

Friuli Venezia Giulia, Bianco


Disponibile
48h

Consegna prevista entro il

Prezzo di listino: 23,00 €

Special Price 19,00 €

-17%

19
Valutazioni medie

0 / 5

Valuta il prodotto!



Prodotto valutato da 0 utenti

0 0



Il Bianco Della Bora 2015 di Castello Di Rubbia, è un blend di Malvasia istriana e Vitovska. Siamo nella meravigliosa zona del Carso, altopiani con terreni calcarei e terre rosse, ferrose. La linea “della Bora” è una speciale creazione, sono vini che vengono fatti in annate difficili, “etichette speciali, testimonianze fedeli di un’annata impegnativa con rese attorno ai 10 – 20 quintali per ettaro, che esprimono suggestioni e sfumature irripetibili. Dal colore giallo dorato, al naso spicca un piacevole sentore di pere, di mele golden e pesca matura. Non mancano note che ricordano la pietra focaia. Al palato è secco ed elegante.

CantinaCastello Di Rubbia
DenominazioneVenezia Giulia IGT
TipoBianco
OrigineFriuli Venezia Giulia
Anno2015
AffinamentoVasche In Acciaio Inox
Grado alcolico12,5%
Formato0,75
AbbinamentiAffettati, Antipasti, Salumi
AromiMele Golden, Pesca Matura
VitignoMalvasia Istriana 100%
Temperatura di servizio14-16°
Cantina: Castello Di Rubbia

Castello di Rubbia è un'azienda situata nel borgo di San Michele del Carso, e proprio dal castello del paese prende il nome. La zona ha tradizione vitivinicola longeva, ma è soprattutto negli anni Novanta che la famiglia Černic si dedica alla coltivazione dei vigneti. Le uve coltivate sono quelle tipiche della zona, a bacca bianca vitovska e malvasia istriana, a bacca rossa il terrano. Il vigneto si trova in collina, si tratta di filari per un totale di circa tredici ettari. La coltivazione è orientata alla qualità, la densità d'impianto si aggira sui diecimila ceppi per ettaro, la resa della pianta è minima. Il lavoro in vigna è rigorosamente manuale e l'azienda rifiuta il diserbo. I terreni sono vocati, troviamo il tipico fenomeno del carsismo che dà vita a terra rossa e terreno calcareo, elementi che nel vino si traducono in eleganza e mineralità. Castello di Rubbia ha una splendida cantina ricavata nella roccia, la vinificazione e la macerazione si svolgono a temperatura ambiente in tini d'acciaio semichiusi, in modo da preservare la fragranza degli aromi, spesso la tenuta sceglie di prolungare l'affinamento dei vini, così da lasciare al vino il tempo d'essere o diventare sé stesso e arricchirsi di aromi e fragranze: “In questo luogo, dalle uve del nostro vigneto, nascono i vini Castello di Rubbia: essi trovano la propria identità nel lento scorrere delle macerazioni e fermentazioni spontanee che possono durare mesi.” Va ricordato che filosofia dell'azienda prevede lieviti di fermentazione indigeni. Tra i vini Castello di Rubbia più interessanti vale la pena ricordare la Malvasia Leonard, la Vitovska Trubar e la Malvasia “Cadenza d’Inganno”. Si tratta di vini genuini e fatti con cura e rispetto, vini nati per sfidare il tempo.

Scopri tutti i vini della cantina Castello Di Rubbia

Top