Vini Valle D'Aosta: i Migliori in Assoluto

chambave muscat vino rosso valle aostaLa Valle D'Aosta è la regione più piccola, meno abitata e con minore densità abitativa di tutta l'Italia. Eppure, nonostante questo, in questo piccolo spazio la Valle D'Aosta sa concentrare un grande numero di bellezze e ricchezze: bellezze paesaggistiche che sanno attirare un gran numero di turisti ogni anno, soprattutto coloro che amano la neve e sciare. Ma non solo ricchezze paesaggistiche: anche nel campo del vino, e ogni appassionato lo sa bene, la Valle D'Aosta sa regalare delle vere e proprie perle. Vini pregiati e gustosi, bianchi e rossi, adatti ai più svariati abbinamenti e a tutti i gusti. Vediamo insieme quali sono i migliori vini valdostani secondo gli esperti in assoluto.

 

I Migliori Vini Valdostani

Come prima cosa, scopriamo la cantina della Valle D'Aosta che offre i più buoni vini valdostani: si tratta della cantina La Crotta di Vegneron, una cooperativa che ha visto la luce nel 1980. Oggi conta più di 100 soci e opera in due importanti zone di produzione che danno il nome alle denominazioni di origine Chambave (che comprende anche i comuni di Châtillon, Saint-Vincent, Saint Denis e Verrayes) e Nus (che comprende anche i comuni di Quart e Fénis). Le aziende vitivinicole che fanno parte della cooperativa gestiscono spesso piccole proprietà, sparse sul territorio.

Il Pinot Noir è fra i più nobili vitigni di origine francese. Proviene dalla Borgogna e ben si è radicato in Valle D'Aosta. Un vino rosso dall'aroma di frutti rossi e rosa canina, ottimo in abbinamento con carne rossa, salumi e zuppe. Ogni appassionato di vini lo conosce bene per il suo prestigio e la sua grande bontà. Un altro vino pregiato ed eccellente offerto dalla Valle D'Aosta è rappresentato dal Nus Malvoisie, questa volta un bianco. E si tratta di un bianco che da il meglio di se quando accompagna minestre e zuppe, con il suo sentore di pera matura e miele. Un Malvasia 100% di grande carattere, perfetta e massima espressione del territorio. Malvoisie è il nome riservato al vitigno Pinot Grigio quando è allevato nel comprensorio viticolo del comune di Nus.

 

Vini Bianchi e Rossi della Valle D'Aosta

Tra i vini valdostani più pregiati si può annoverare anche lo Chambave Muscat, un Moscato bianco 100% che nasce nei vigneti di Chambave, un borgo nei pressi di Aosta. Uve ricche di aromi e profumi straordinari, che danno vita ad un vino bianco a cui nessuno può restare indifferente. Nell'aroma prevalgono note di salvia, timo e agrumi, che lo rendono perfetto per essere abbinato con crostacei e piatti di pesce.

Pregiato esponente dei vini bianchi della Valle D'Aosta è anche il Müller Thurgau. È un vitigno ottenuto dall'incrocio di Riesling e Silvaner per adattarsi ai climi freddi del nord. In val d'Aosta è stato introdotto dopo il 1946. In questo territorio acquisisce una particolare ricchezza dei profumi che lo caratterizzano, molto eleganti. Prevalgono i sentori di mele, fichi e banane. Un bianco che potete abbinare senza sbagliare ad aperitivi, minestre e zuppe. In tutti questi abbinamenti saprà svelarvi tutta la sua bontà.

 

Scopri la Bontà dei Vini Valdostani su WineMust

Lascia un Commento
Top