Brut Millèsimè Magnum

Non disponibile



110,00 €



Lo Champagne Brut Millésimé della Maison Laurent-Perrier nasce nella zona storica dello Champagne. È qui infatti che si coltivano le viti di Pinot Nero e Chardonnay,le cui uve raccolte a mano nell'annata eletta, vengono poi lasciate ad invecchiare per 8 anni. C è questo e molto altro tra i segreti di uno Champagne Millesimato molto complesso ed estremamente interessante in ogni suo aspetto. Al naso offre un sottile ma raffinato aroma di ananas e albicocca secca, arricchito da note mandorla tostata. In bocca risulta rotondo e piacevole, grazie ad un ottimo bilanciamento tra freschezza e intensità. Il finale è vivace, con sentori di pesca bianca e prugna. Perfetto per accompagnare il momento dell'aperitivo, si sposa ottimamente anche con pesce e crostacei.

CantinaLaurent Perrier
DenominazioneChampagne A.O.C.
TipoBollicine
OrigineFrancia
Anno2006
AffinamentoVasche In Acciaio Inox, Bottiglia
Grado alcolico12,5%
Formato1,5
AbbinamentiAntipasti, Aperitivi, Crostacei
AromiAgrumi, Ananas, Pompelmi
VitignoChardonnay 55%, Pinot Nero 45%
Temperatura di servizio8-10
Cantina: Laurent Perrier

Da più di 200 anni la maison Laurent-Perrier ha attraversato innumerevoli vicissitudini, ma in tutti questi anni il loro punto forte è sempre stato uno: la qualità eccelsa dei loro champagne. Tutto iniziò grazie ad André Michel Pierlot che si insediò nel territorio francese di Tours-sur-Marne come venditore di champagne e ben presto iniziò ad acquisire vigneti in diversi comuni, primi tra tutti Bouzy ed Ambonnay. La sua azienda crebbe rapidamente e fu lasciata in eredità al figlio di André, Alphonse Pierlot, che continuò con passione l’attività di famiglia. La svolta avviene nel 1881, quando alla morte di Alphonse gli succede il cantiniere storico dell’azienda: Eugène Laurent. Purtroppo la guida di Eugène dura poco e viene interrotta nel 1887 a causa della sua precoce dipartita; per curare gli affari di famiglia interviene la moglie, Mathilde Emilie Perrier che decide di rinnovare completamente l’azienda. Nasce così la cantina Laurent-Perrier, nome deciso proprio dalla vedova Laurent. Da questo momento in poi l’azienda Laurent-Perrier si afferma ufficialmente come una delle più grandi aziende produttrici di champagne nel mondo. La cantina Laurent-Perrier cambia nuovamente gestione nel 1939, quando la figlia di Mathilde decide di vendere l’azienda a Mary-Louise Lanson de Nonancourt. Il volto storico dell’azienda rimane però Bernard de Nonancourt, che ha dedicato tutta la sua vita alla crescita e al continuo miglioramento della Laurent-Perrier.



Scopri tutti i vini della cantina Laurent Perrier

Origine

Top