Brut Rèserve Magnum

Non disponibile



Prezzo di listino: 92,62 €

Special Price 80,00 €

-14%




Pol Roger non vintage è da sempre riconoscibile non solo per la classica scritta sull’etichetta, ma anche per la distintiva capsula bianca che definisce il suo marchio. I principi guida di questa cuvèe sono il raggiungimento dell’armonia e della consistenza. Il blend “capsula bianca” è tradizionalmente composto da circa 30 vini base provenienti da differenti crus, vitigni ed annate. Il “capsula bianca” non viene mai venduto prima che abbia completato un minimo di 3 anni d’invecchiamento nonostante il disciplinare ne permetta la vendita dopo soli 15 mesi. Il “capsula bianca” è normalmente composto da vini provenienti dalla pressatura soffice, ma quando richiesto, anche da vini provenienti dalla seconda pressatura che provvedono ad aumentare la proporzione di tannini nel vino. Dopo la chiarificazione del mosto a 8°C la prima fermentazione viene eseguita a temperatura controllata, in modo da ottenere e preservare profumi ed aromi di frutta fresca. Il processo di fermentazione avviene in vasche; Pol Roger crede che la fermentazione in legno comporti la totale sparizione degli aromi primari dell’uva. Le cantine Pol Roger, che si estendono per 7 km, sono le più fredde (a 9.5°C) e le più profonde in Epernay; la galleria più profonda infatti si trova a 33 m sotto il suolo; ciò produce le perfette condizioni per la seconda fermentazione e l’affinamento sui lieviti: la risultante finissima spuma è la caratteristica del Pol Roger.
CantinaPol Roger
DenominazioneChampagne A.O.C.
TipoBollicine
OrigineFrancia
AnnoN/A
AffinamentoVasche In Acciaio Inox, Bottiglia
Grado alcolico12,5%
Formato1,5
AbbinamentiPrimi Di Pesce
AromiFrutta Matura, Pane Tostato
VitignoPinot Nero 50%, Chardonnay 32%, Pinot Meunier 18%
Temperatura di servizio8-10
Cantina: Pol Roger

La maison Pol Roger gode di grande prestigio sia in Francia che nel resto del mondo, specie nel Regno Unito vista la grande passione di Churchill per i prodotti francesi ed, in particolare, per gli champagne Pol Roger. La maison prende il nome dell’omonimo fondatore che inizia a produrre vini nel 1849, alla giovane età di 19 anni. Inizialmente produce vino e champagne per mantenere la propria famiglia che attraversava un momento di grande crisi. Questo suo lavoro però diventa sempre più maestoso e importante, arrivando a produrre vino per le più grandi maisons francesi. L’azienda vera e propria però inizierà a produrre champagne Pol Roger solo dal 1900, grazie ai due figli del fondatore che si sono battuti per avere un riconoscimento al lavoro del padre. Oggi, dopo più di un secolo, la maison Pol Roger è una delle quattro “Grandes Marques” ad essere rimasta un’azienda a conduzione familiare. Il fondatore Pol Roger aveva in mente un progetto ben chiaro: produrre e commerciale prodotti di alta qualità e destinati ad un pubblico esigente. Per far questo è stato necessario un grande impegno ed un grande investimento, che è stato ampiamente ripagato dal successo della maison. Ancora oggi, dopo cinque generazioni, i successori di Pol Roger si ispirano a lui e alla sue idee rivoluzionarie.



Scopri tutti i vini della cantina Pol Roger

Origine

Top