Campo Alla Sughera 2015

Disponibile
48h

Consegna prevista entro il

38,00 €
38
Valutazioni medie

5.00 / 5

Valuta il prodotto!



Prodotto valutato da 2 utenti

5.00 2



Il Bolgheri Superiore DOC Campo Alla Sughera 2015, è un vino intenso, strutturato, dal volto mediterraneo. È un classico Supertuscan prodotto con Cabernet Sauvignon, Merlot, Cabernet Franc e Petit Verdot. I vitigni bordolesi si sono ambientati perfettamente nelle terre di Bolgheri, regalando vini dal profilo maturo e aromaticamente molto ricco. Si tratta di un’etichetta di stile tipicamente internazionale, non solo per le varietà d’uva utilizzate, ma anche per il lungo affinamento in barrique, che veste il vino di note evolutive complesse e persistenti. È un rosso che possiede un notevole potenziale d’invecchiamento, da degustare con carni rosse importanti o con della selvaggina.

CantinaCampo Alla Sughera
DenominazioneBolgheri Superiore DOC
TipoRosso
OrigineToscana
Anno2015
AffinamentoBotti Di Rovere, Vasche In Acciaio Inox
Grado alcolico14,5%
Formato0,75
AbbinamentiCarne Bianca
AromiViolette, Ribes Nero, Note Iodate, Pietre Frantumate, Rovi, Edera, Mentolo
VitignoCabernet Sauvignon 40%, Cabernet Franc 40%, Merlot 20% e Petit Verdot 20%
Temperatura di servizio18-20°
Cantina: Campo Alla Sughera

"Bolgheri è una regione vinicola tra le più vocate: un territorio soleggiato e ben ventilato grazie alla leggera brezza marina, un suolo di origine alluvionale leggero, con strati sabbiosi in superficie e una base argillosa in profondità. È proprio questa naturale qualità dei suoli che si riflette anche nei nostri vini: vini che coniugano finezza, eleganza e persistenza." È con queste parole che la famiglia Knauf introduce il suo amore per un territorio. Campo alla Sughera è una cantina giovane e dinamica, che nasce dalla sinergia di due modi d'essere, quello italiano e quello tedesco. Siamo a Bolgheri, in Alta Maremma, zona vocatissima, soffiata dalle brezze dal mar Tirreno, nel 1998 in quegli ettari di terreno di proprietà esisteva solo una sughera, un sempreverde dal sapore mediterraneo. Il fondatore della tenuta è Baldwin Knauf, comproprietario del gigante industriale che si occupa di materiali da costruzione. Grazie al gruppo di professionisti coinvolti nel progetto sin dall'inizio, la sua impresa enologica è sembrata essere una delle più grandi iniziative vinicole nella famosa zona DOC Bolgheri. Sebbene i prodotti Campo alla Sughera siano presenti sul mercato solo dal 2004, hanno già ottenuto importanti riconoscimenti internazionali da riviste e critici autorevoli nel mondo del vino. L'obiettivo dell'azienda è quello di realizzare grandi vini rossi che riflettano l'elevata vocazione della regione, mantenendo standard qualitativi eccellenti. Il fiore all'occhiello di Campo alla Sughera è “Arnione”, dalle tipiche varietà bordolesi; con il suo carattere inconfondibile di grande Bolgheri Superiore DOC, nella preziosa collana troviamo anche Adèo e Campo alla sughera. Tra i vini bianchi della tenuta spiccano Achenio e Arioso, vini di grande equilibrio. Campo alla Sughera coltiva ormai una ventina di ettari di vigneto lavorati a mano, i vitigni coltivati sono Cabernet Sauvignon, Cabernet Franc, Merlot, Petit Verdot, Vermentino, Sauvignon Blanc e Chardonnay, la cantina di lavorazione è sotterranea. Una boutique winery italo-tedesca che grazie a un team internazionale ci regala sapori incredibili.

Scopri tutti i vini della cantina Campo Alla Sughera

Top