Capo Di Stato

Non disponibile



Prezzo di listino: 40,00 €

Special Price 36,50 €

-9%




Correvano gli anni 60 quando il Conte Loredan,fondatore dell'azienda, creo una riserva speciale limitiata a poce annate. A Volpago del Monello in provincia di Treviso, scelse di aggiugnere ad un classico taglio bordolese il Malbec e,grazie anche al microclima della zona, ottenne un vino di altissimo pregio. Fu Charles de Gaulle,all'epoca primo ministro Francese ad apprezzare particolarmente questo vino,tanto che si decise di chiamarlo con la carica del presidente. "Capo di Stato" di Loredan Gasparini è un Colli Trevigiani IGT prodotto con un'accurata selezione delle uve proveninti dalle vigne più anziane dell'Azienda,profondo e suadente alla vista,frutti di bosco e spaziatura incantano al naso. Lunghissimo al palato con tannini importanti ma non troppo invadenti,di estrema finezza.

CantinaLoredan Gasparini "Venegazzù"
DenominazioneMontello D.O.C.
TipoRosso
OrigineVeneto
Anno2013
AffinamentoBotti Di Rovere Di Slavonia
Grado alcolico14,0%
FormatoNo
AbbinamentiCrostacei, Selvaggina
AromiFrutti Di Bosco, Spezie
VitignoMerlot 65%, Cabernet Franc 35%
Temperatura di servizio14-16
Cantina: Loredan Gasparini

La storia della cantina Loredan Gasparini è il risultato di una grande intuizione del suo omonimo fondatore, il Conte Piero Loredan. Tutto ha inizio in provincia di Treviso, nella frazione di Venegazzù, dove il Conte (diretto discendente del Doge di Venezia Leonardo Loredan) intuisce la potenzialità di quella zona. È infatti alla fine della seconda guerra mondiale che inizia a prendere in considerazione l’idea di coltivare uva e produrre uva di ottima qualità in quella zona. Da quel momento in poi, il nome di Venegazzù è indissolubilmente legato a quello del Conte, che ha trattato quel territorio quasi come un figlio, curandolo, rispettandolo e amandolo. La cantina Loredan Gasparini nasce negli anni cinquanta e da subito si afferma come una grande certezza del territorio veneto. La prima vendemmia è effettuata nel 1951, anno di nascita del grande Rosso di Venegazzù. La cantina cambia gestione nel 1973, quando viene trasferita all’attuale proprietario Giancarlo Palla. Cambia il proprietario ma non i principi, che si basano sul rispetto e l’amore per il territorio: la Loredan Gasparini da sempre preme per far conoscere i vini veneti in tutto il mondo. Il tutto è corredato dalla grande passione per il vino e per la qualità, elementi essenziali che fanno della cantina Loredan Gasparini una delle migliori realtà vitivinicole del Veneto.



Scopri tutti i vini della cantina Loredan Gasparini

Origine

Top