Confraternita Col Vetoraz

Disponibile
48h

Consegna prevista entro il

11,90 €



Per risalire alle orgini della "Confraternita di Valdobbiadene" si deve tornare al dopoguerra,nel 1946, quando venne fondata per evitare l'abbandono dei vigneti e sostenere materialiamente e moralmente gli agricoltori. Lo sviluppo e la promozione del Valdobbiadene D.O.C.G. è dichiaratemente lo scopo finale della Confraternita,ed è in quest'ottica che viene proposto questo Prosecco di qualità. Composta da tecnici enoici e da personalità del mondo vitivinicolo, la Confraternita è oggi un'autentica università del Prosecco e lavora per lo sviluppo di un connubio tra persone, cantine, territorio e il suo prodotto principe. Ogni anno tra i produttori "Cavalieri del Prosecco", viene selezionata la bottiglia di spumante Prosecco di Conegliano e Valdobbiadene, come simbolo di rappresentanza della Confraternita che propone al consumatore un punto di riferimento per la valutazione e la conoscenza di come dev'essere un Prosecco di qualità. Ne vengono prodotte soltanto 5000 bottiglie,non una di più. Quest'anno l'onore è toccato a Col Vettoraz, è lui a presentarci il Prosecco Confraternita di Valdobbiadene. Giallo paglierino con riflessi verdi arriva al naso con intensità ed armonia, mela verde,pesca, albicocca, fiori di acacia, con una leggera speziatura. Al palato si apre elegante e vellutato con un equilibrio che fa da preludio alla persistenza.

CantinaCol Vetoraz
DenominazioneConegliano Valdobbiadene D.O.C.G.
TipoBollicine
OrigineVeneto
Anno2017
AffinamentoVasche In Acciaio Inox
Grado alcolico11,5%
Formato0,75
AbbinamentiAperitivi, Carpacci Di Pesce, Crostacei, Formaggi, Sashimi
AromiMela, Pesca, Albicocca
VitignoGlera 100%
Temperatura di servizio8 - 10°
Cantina: Col Vetoraz

Le origini della cantina Col Vetoraz risalgono a più di 170 anni fa, quando la famiglia Miotto decide di trasferirsi stabilmente sull’omonima collina Col Vetoraz, situata precisamente sul punto più alto del Cartizze, a circa 400 metri di altitudine. La zona di Cartizze in Valdobbiadene è nota per il suo vino spumante e quello dell’azienda Col Vetoraz non fa certo eccezione. Già dal 1838 la famiglia Miotto inizia a coltivare la vite e la tradizione di famiglia viene tramandata di padre in figlio fino al 1993: in quest’anno, infatti, viene ufficialmente costituita la cantina Col Vetoraz, ad opera del discendente Francesco Miotto insieme a Paolo De Bortoli e all’enologo Loris Dell’Acqua. L’uva del Valdobbiadene da’ vita al Prosecco Superiore prodotto con metodo Charmat: questo è uno tra i più conosciuti e apprezzati al mondo. La cantina Col Vetoraz tiene particolarmente al rispetto del territorio, è l’uomo che deve adattarsi al territorio e non il contrario: quest’ultimo deve essere rispettato, conservato e non alterato. Dai vigneti e dalle cantine Col Vetoraz escono ogni anno almeno un milione e mezzo di kg di uva accuratamente selezionata ed un milione di bottiglie. L’azienda vinicola ha ricevuto molti premi, tra cui diverse Gran Medaglie d’Oro assegnate al concorso Vinitaly.



Scopri tutti i vini della cantina Col Vetoraz

Origine

Recensioni utenti

03/07/2018
Ottimo vino, l'ho assaggiato qualche tempo e l'ho trovato davvero eccellente
Leggi tutte le recensioni 111
Top