Philipponnat Le Léon 2006

Affrettati: Ultima bottiglia disponibile
48h

Consegna prevista entro il

150,00 €
150
Valutazioni medie

5.00 / 5

Valuta il prodotto!



Prodotto valutato da 1 utenti

5.00 1



Lo Champagne Le Léon di Philipponnat fa parte di una trilogia di Cuvée parcellari ( Lieux-dit ) proveniente dal millesimo 2006. È nella località «Le Léon», tra Ay e Dizy, che Philipponnat possedeva vigneti sin dal 1522. Con il Clos des Goisses, questo appezzamento costituisce la culla delle terre Philipponnat. Frutto del 100% di Pinot Noir provenienti dall’unico terreno della località «Le Léon», ad Ay questo Champagne dal basso dosaggio extra-brut (4,25 g/l) mantiene un giusto equilibrio tra la freschezza e la vinosità senza nulla togliere al carattere del vino e alla sua purezza. Permanenza sui lieviti per almeno sette anni nelle cantine della Maison a temperatura costante (12 °C) per ottenere la massima complessità e fare risaltare gli aromi secondari e terziari del vino, segni di un invecchiamento prolungato sui lieviti.
CantinaPhilipponnat
DenominazioneChampagne A.O.C.
TipoBollicine
OrigineFrancia
Anno2006
AffinamentoBotti Di Rovere, Bottiglia
Grado alcolico12,5%
Formato0,75
AbbinamentiPesce
AromiFiori Di Tiglio, Uva Nera
VitignoPinot Noir 100%
Temperatura di servizio6-8
Cantina: Philipponnat

La storia della maison Philipponnat va di pari passo con la storia dello Champagne in Francia. La Philipponnat è una famiglia storica che da quasi cinque secoli si occupa della coltivazione di vigneti, della produzione di vino e bollicine e della vendita di spumanti di lusso. La sede principale, la cantina e i vigneti si trovano tutti nel cuore della regione dello Champagne, precisamente ad Ay. I 17 ettari di vigneto sono classificati tutti come Premier Cru e Grand Cru. L’azienda Philipponnat è fortemente legata alle tradizioni, ma ciò non gli impedisce di sperimentare e, di conseguenza, di implementare le tradizioni con le nuove tecniche. Ogni azione, ogni cambiamento, ogni mossa fatta dalla famiglia Philipponnat è diretta esclusivamente ad aumentare ulteriormente la qualità dei loro vini e, finora, si sono sempre rivelate azzeccate. Si tratta senza dubbio di una maison che merita il suo successo, che si preoccupa per la natura e per il territorio e che non si accontenta della mediocrità. Anche dopo l’acquisizione della maison nel 1997 dal gruppo BCC, la famiglia Philipponnat ha continuato a collaborare e dirigere l’azienda di famiglia: l’attaccamento a questa maison è esemplare e simbolo di un amore smisurato per lo champagne. Gli champagne Philipponnat sono champagne di classe, amati da tutti.



Scopri tutti i vini della cantina Philipponnat

Origine

Top