Champagne Bollinger R.d. Cofanetto

Affrettati: Ultima bottiglia disponibile
48h

Consegna prevista entro il

220,00 €



Lo Champagne Bollinger R.D. nasce nel 1967 grazie a Madame Bollinger da una cuvée di Pinot Noir per un 60% e di Chardonnay per il restante 40%. La proprietà della maison proviene da esclusive uve Grand e Premier cru, sinonimo di alta selezione dei migliori territori. Il processo tradizionale di lavoro si avvale di una recente sboccatura del 21 novembre 2014 come da etichetta, per ottenere uno champagne limpido, dal perlage gratificante e cristallino. Il lungo riposo nelle botti di legno assieme alla maturazione sui lieviti permette di celebrare uno champagne capace di affrontare il tempo in tutta la sua allegra e briosa freschezza. Imbottigliato esclusivamente con tappi di sughero, lo Champagne Bollinger R.D. viene vinificato solo in piccoli fusti di quinto passaggio realizzati in proprio. Il sapore giovane fruttato incontra la freschezza e la vivacità di arancio, mandarino e pompelmo che ben si sposano con toni più decisi e maturi di frutta secca, il tutto sapientemente cucito dalla dolcezza del miele al tiglio. Al palato si percepisce vigoroso ed energico, uno champagne che non teme di invecchiare e lascia scorrere il tempo su di sé nei migliori dei modi. Si consiglia di servirlo ad una temperatura controllata di 10°C in un calice stretto. Scopri lo Champagne Bollinger R.D. ad un prezzo competitivo nelle sue diverse annate. Gusta i nostri Champagne Bollinger R.D. in vendita per provare nuove sensazioni tutte da scoprire.

CantinaBollinger
DenominazioneChampagne A.O.C.
TipoBollicine
OrigineFrancia
Anno2004
AffinamentoBotti Di Rovere, Bottiglia
Grado alcolico12,5%
Formato0,75
AbbinamentiFunghi
AromiFrutta Matura, Mele Cotogne, Miele, Anice
VitignoPinot Nero 60%, Chardonnay 40%
Temperatura di servizio6-8
Cantina: Bollinger

La fondazione della maison Bollinger risale al 1829 grazie all’unione in società di Athanase Louis Emmanuel conte di Villermont con gli appassionati ed esperti di champagne Joseph Bollinger e Paul Ranaudin. Volto principale di questa società diventa ovviamente Joseph Bollinger che si dedica anima e corpo alla maison senza mai un errore. Nella maison Bollinger si accetta esclusivamente l’eccellenza, qualsiasi prodotto è esaminato e sottoposto a varie degustazioni prima di arrivare sul mercato. Il terreno della maison arriva a 160 ettari classificati quasi tutti come Grand Cru e Premier Cru. L’azienda Bollinger segue delle rigide regole a cui non esistono deroghe: una tra questa (forse la più importante, per quanto riguarda la qualità dei prodotti che annualmente produce la maison) è che soltanto il mosto della prima spremitura viene utilizzato per produrre lo champagne, tutto quello proveniente dalla seconda spremitura viene venduto ad altre maisons. La qualità dell’azienda Bollinger si basa principalmente sul Pinot Nero che conferisce ai vini ricchezza e rotondità. Singolare infine il tempo di invecchiamento di tutti gli champagne Bollinger: questi maturano dai tre agli otto anni raggiungendo una qualità sopraffina che è raggiungibile solo con pazienza e duro lavoro. Gli unici aggettivi per definire questi champagne sono due: speciali e complessi.



Scopri tutti i vini della cantina Bollinger

Origine

Top