Chianti Classico Annata Docg Banfi

Disponibile
48h

Consegna prevista entro il

8,60 €
8.6
Valutazioni medie

4.50 / 5

Valuta il prodotto!



Prodotto valutato da 2 utenti

4.50 2



Nell’imponente produzione di Castello Banfi trovano posto ben cinque tipologie di Chianti che soddisfano le esigenze della clientela più disparata, tutte unite da un unico denominatore comune: la ricerca della qualità nell’inconfondibile stile aziendale. E dello stile aziendale fanno parte anche l’intraprendenza e la visione strategica della famiglia Mariani, grazie alle quali Castello Banfi è la prima cantina al mondo ad aver ottenuto certificazioni internazionali di Responsabilità Etica, Sociale ed Ambientale (ISO 14001 e SA 8000) e di Qualità dei Prodotti e dei Servizi e Rispetto del Cliente (ISO 9001:2000). Questa bottiglia non tradisce le attese e rappresenta il primo gradino dell’universo Chianti.Colore rubino splendente con sfumature violacee. Naso impregnato di sensazioni di frutta rossa matura, tocchi vegetali, macis e pepe nero in grani. Il gusto compatto e sostanzioso ripresenta l'intreccio aromatico di frutta e spezie fino a un epilogo tannico appena asciugante.Su crostini toscani e formaggi a media stagionatura ma anche con primi piatti a base di ragu e con grigliate miste.
CantinaCastello Banfi
DenominazioneChianti Annata D.O.C.G.
TipoRosso
OrigineToscana
Anno2017
AffinamentoBotti Di Rovere
Grado alcolico12,5%
Formato0,75
AbbinamentiInsaccati, Primi Di Carne, Selvaggina
AromiCedro, Frutti Di Bosco, More
VitignoSangiovese 95%, Cabernet Sauvigno 5%
Temperatura di servizio18-20
Cantina: Castello Banfi

Nel 1978 i fratelli italoamericani John e Harry Mariani creano l’azienda agricola Banfi, dando il via ad un progetto ambizioso e complesso. I fratelli sono stati affiancati dal noto e stimato enologo Ezio Rivella che li ha aiutati nella produzione dei loro vini fino a far diventare Castello Banfi una perla rara che con finezza e maestria ha conquistato tutta Montalcino prima e tutta l’Italia dopo. I due fratelli non si sono mai fermati, cercando sempre di migliorare e soprattutto utilizzando sempre le nuove tecnologie e rimanendo costantemente aggiornati sulle nuove tecniche di produzione e vinificazione. Banfi ha esteso le sue proprietà arrivando a Bolgheri ed in Piemonte. In Piemonte, nel 1979, ha rilevato la casa vinicola Bruzzone con circa 46 ettari di vigneto ed una una cantina che produce sia spumanti metodo Charmat che spumanti metodo Classico. La cantina è perfettamente strutturata in modo da da preservare l’uva e Banfi è sempre alla ricerca di nuovi metodi di selezione e vinificazione. La tenuta di Montalcino conta 2830 ettari di cui più di 900 adibiti a vigneto. L’azienda Banfi da sempre crede nell’ecosostenibilità, mettendo in pratica anche metodi innovativi per risparmiare energia e mantenere pulito l’ambiente. Alcune di queste pratiche sono l’utilizzo delle bottiglie leggere ed il Bio-bed.



Scopri tutti i vini della cantina Castello Banfi

Origine

Top