Cristal

Cristal 2009

Louis Roederer

Francia, Bollicine


Non disponibile



145,00 €



"Cristal", il più celebre vino di Luis Roederer, nasce nel 1876 per soddisfare il gusto esigente dello Zar Alessandro II. L’imperatore chiede di riservargli ogni anno la migliore cuvée della Maison, che apprezza particolarmente. Per accentuare la singolarità di questo champagne d’eccezione, verrà appositamente creata una bottiglia di cristallo a fondo piatto. Porterà il nome di questa materia pregiata, che ne esalta la trasparenza e la luminosità.

Elaborato unicamente nelle "grandi annate", quando la maturità dello Chardonnay (circa il 40%) e del Pinot nero (circa il 60%) che lo compongono è perfetta, Cristal invecchia in cantina per 6 anni e si riposa 8 mesi dopo lo sboccamento. 

Di notevole equilibrio, Cristal è uno champagne lineare, con una persistenza in bocca assolutamente unica. La consistenza vellutata rivela aromi di frutti sostenuti da una possenza minerale da cui si sprigionano note di frutti bianchi e di agrumi. Cristal è un vino che invecchia meravigliosamente. Può essere conservato per più di vent'anni senza perdere nulla della sua freschezza e del suo carattere.

CantinaLouis Roederer
DenominazioneChampagne A.O.C.
TipoBollicine
OrigineFrancia
Anno2009
AffinamentoBotti Di Rovere
Grado alcolico12,0%
Formato0,75
AbbinamentiAragosta, Caviale, Crostacei
AromiPane Caldo, Frutta Secca, Miele, Pasticceria
VitignoPinot Nero 55%, Chardonnay 45%
Temperatura di servizio6-8°
Cantina: Louis Roederer

Questa cantina appartiene alla famiglia Roederer dal 1776, ma prende il nome Louis Roederer solamente nel 1833. Una grandissima azienda di famiglia, una delle poche a Reims a mantenere la tradizione familiare per tutti questi anni. Louis Roederer eredita la maison dallo zio, ma subito si mette d’impegno per farla diventare una cosa sua. Ha una personalità molto forte ed è fermamente deciso a portare il nome Roederer in tutto il mondo. Il suo grande impegno è presto ripagato: si distingue da tutte le altre maison francesi per l’impegno e per tutto il tempo che lui stesso passa all’interno della vigna. Cura personalmente i suoi vigneti, a differenza di tante altre cantine che si limitano a comprare uva dai viticoltori locali. Nel 1870, la cantina Louis Roederer è all’apice: i suoi champagne sono spediti e venduti in tutto il mondo, dall’America fino in Russia, dove finiscono direttamente sulla tavola degli Zar. Da quel momento in poi, ben sei generazione di Roederer hanno lavorato nell’azienda di famiglia: ognuno ha apportato il suo contributo e si è distinta per la passione e l’amore per il proprio lavoro.. La maison Louis Roederer può contare su ben 240 ettari vitati, i loro vigneti sono classificati tutti Premier e Grand Cru.



Scopri tutti i vini della cantina Louis Roederer

Origine

Top