Excelsus Castello Banfi

Excelsus 2013

1228

Castello Banfi

Toscana, Rosso


Disponibile

Consegna prevista entro il

35,50 €
35.5
Valutazioni medie

0 / 5

Valuta il prodotto!



Prodotto valutato da 0 utenti

0 0



Il Toscana Rosso Excelsus di Banfi nasce in vigneti situati tra i fiumi Orcia ed Ombrone, nel versante meridionale del comune di Montalcino, un territorio unico al mondo per tradizione e cultura vitivinicola.E' prodotto al 60% con uve Merlot e al 40% con uve Cabernet Sauvignon. Le uve delle due varietà vinificano parte in vasche di acciaio inox ed in parte in barriques a temperatura controllata per circa 18 giorni. Successivamente il vino affina in barriques alla temperatura controllata di 15°C per circa 20 mesi, e per ulteriori 8 mesi in bottiglia.L'Excelsus è caratterizzato da un colore rosso rubino intenso, con sfumature granata. Al naso si apre con un bouquet ricco ed ampio, con sentori di frutti rossi, arricchiti da piacevoli note speziate. Al palato risulta pieno e rotondo, con una struttura elegante e di rara concentrazione.Perfetto per accompagnare carni rosse, è ideale in abbinamento a formaggi stagionati.
CantinaCastello Banfi
DenominazioneToscana IGT
TipoRosso
OrigineToscana
Anno2013
AffinamentoBarriques
Grado alcolico15,0%
Formato0,75
AbbinamentiCarne Rossa, Formaggi Duri
AromiFrutti rossi
VitignoMerlot 60%, Cabernet Sauvignon 40%
Temperatura di servizio18-20
Cantina: Castello Banfi

Nel 1978 i fratelli italoamericani John e Harry Mariani creano l’azienda agricola Banfi, dando il via ad un progetto ambizioso e complesso. I fratelli sono stati affiancati dal noto e stimato enologo Ezio Rivella che li ha aiutati nella produzione dei loro vini fino a far diventare Castello Banfi una perla rara che con finezza e maestria ha conquistato tutta Montalcino prima e tutta l’Italia dopo. I due fratelli non si sono mai fermati, cercando sempre di migliorare e soprattutto utilizzando sempre le nuove tecnologie e rimanendo costantemente aggiornati sulle nuove tecniche di produzione e vinificazione. Banfi ha esteso le sue proprietà arrivando a Bolgheri ed in Piemonte. In Piemonte, nel 1979, ha rilevato la casa vinicola Bruzzone con circa 46 ettari di vigneto ed una una cantina che produce sia spumanti metodo Charmat che spumanti metodo Classico. La cantina è perfettamente strutturata in modo da da preservare l’uva e Banfi è sempre alla ricerca di nuovi metodi di selezione e vinificazione. La tenuta di Montalcino conta 2830 ettari di cui più di 900 adibiti a vigneto. L’azienda Banfi da sempre crede nell’ecosostenibilità, mettendo in pratica anche metodi innovativi per risparmiare energia e mantenere pulito l’ambiente. Alcune di queste pratiche sono l’utilizzo delle bottiglie leggere ed il Bio-bed.



Scopri tutti i vini della cantina Castello Banfi

Origine

Top