Gosset Grand Reserve

Grande Reserve

70028

Gosset

Francia, Bollicine


Disponibile
48h

Consegna prevista entro il

44,00 €
44
Valutazioni medie

5.00 / 5

Valuta il prodotto!



Prodotto valutato da 2 utenti

5.00 2



La "Grand Rèserve" di Gosset presenta un ottima acidità,unita ad un intensa sapidità. Vino sicuramente di personalità accompagna perfettametne un gran numero di pietanze riservate alla sua tipologia,carni bianche,pesci,formaggi.. Mettetelo in tavola,difficilmente sfigurerà.  Alla vista si presenta di un bel dorato,luminoso. Mentra la naso non mancano frutti rossi maturi,ribes e il particolare pan di zenzero. In bocca la mineralità è persuadente senza andare ad intaccare la rotondità del prodotto. Può resistere alcuni anni in cantina senza preoccupazioni.

CantinaGosset
DenominazioneChampagne A.O.C.
TipoBollicine
OrigineFrancia
AnnoN/A
AffinamentoVasche In Acciaio Inox, Bottiglia
Grado alcolico12,0%
Formato0,75
AbbinamentiFormaggi Freschi
AromiFiori Bianchi, Frutti Secchi, Spezie
VitignoChardonnay 43%, Pinot Nero 42%, Pinot Meunier 15%
Temperatura di servizio8-10
Cantina: Gosset

È una storia che abbraccia centinaia di anni quella della maison Gosset in Francia. Questa è stata fondata da Pierre Gosset nel 1584: è nato tutto da un unico piccolo vigneto nella località di Aÿ lasciatogli in eredità dal nonno Jean e si è ben presto trasformato in una delle maggiori maison produttrici di champagne raffinati e di classe. Pierre Gosset, già famoso enologo, ha iniziato a produrre vini rossi di qualità elevata con uva proveniente esclusivamente dai propri vigneti. Bisognerà aspettare più di cento anni per trovare le prime bollicine prodotte da Gosset: è infatti solo agli inizi del diciottesimo secolo che la maison inizia a produrre gli antenati dell’attuale champagne. Gli champagne Gosset hanno segnato una parte molto significativa della storia francese, esportando in tutto il mondo la qualità e l’eccellenza degli champagne francesi. La lunga tradizione di famiglia è durata per ben 14 generazioni ed è stata interrotta dall’acquisizione della cantina Gosset da parte della famiglia Cointreau nel 1992. Questa acquisizione ha contribuito ancor di più alla crescita della maison Gosset che è stata affidata alla cura delle mani esperte di Jean-Pierre Mareigner, esperto e stimato chef de cave. Jean-Pierre Mareigner e Jean-Pierre Cointreau lavorano ogni giorno con la stessa passione che ha guidato per generazioni la famiglia Gosset, rispettando le tradizioni e puntando sempre a migliorarsi.



Scopri tutti i vini della cantina Gosset

Origine

Top