Filtra per:

Tipo
Origine
Abbinamenti
Prezzo
Grado alcolico
Affinamento
Anno
Formato

Inama

L’azienda agricola Inama nasce in provincia di Verona nel 1991 ad opera di Giuseppe Inama. Nonostante la relativamente recente creazione, la famiglia Inama produce vini di qualità da più di quarant’anni, la cantina Inama è stata infatti solo il culmine di questa storia fatta di duro lavoro ed amore per il vino. Negli anni sessanta Giuseppe Inama inizia a coltivare le proprie terre e ad acquistare terreni, ma è solo nel ‘91 che decide di mettersi alla prova: la prima vendemmia della cantina Inama porta alla luce il prestigioso Vulcaia Sauvignon, vino semplice ma che contiene in esso tutta la passione di Giuseppe e la sua voglia di far conoscere all’Italia ed al mondo la qualità dei vini della sua magnifica zona. L’anno dopo, nel 1992, Giuseppe Inama decide di ampliare la sua produzione, introducendo nuovi vini bianchi come lo Chardonnay e il Soave Classico Vin Soave. La cantina Inama non si ferma qui e nel 1997 crea il famoso vino Bradisismo, il primo di una lunga serie di vini rossi tutti caratterizzati da grande qualità. È chiaro che l’azienda agricola Inama si basa sulla sperimentazione, sulla novità: si è sempre alla ricerca di qualcosa di migliore, di diverso, per far entrare gli appassionati di vino in un mondo tutto nuovo. Giuseppe Inama ha iniziato questa lunga tradizione che al momento è fieramente portata avanti da suo figlio Stefano, attuale proprietario dell’azienda. I vini Inama sono vini vissuti e saporiti, in grado di catturare l’attenzione ed appassionare i critici e gli esperti.

Griglia Lista

Chardonnay Inama
48h

Chardonnay 2017

"Inama"

Veneto, Bianco

Disponibile
In poco meno di cinquant’anni, Inama è diventata una delle aziende di spicco nel panorama enologico del veneto. Era il 1967 quando Giuseppe Inama iniziò ad acquistare piccole porzioni di terreno nella zona del Soave Classico, da lì una crescita costante, fino ad arrivare ai circa 56 ettari vitati di cui, oggi, si fregia questa realtà. La produzione è ampia e variegata e, quasi tutta, improntata alla vinificazione di uve a bacca bianca in regime biologico, anche se non dichiarata espressamente in etichetta, così da non alterare in alcun modo l’espressione varietale dei vitigni.Questo Chardonnay, prodotto con uve allevate a pergola nei comuni di Monteforte d'Alpone e San Bonifacio, è un vino che coniuga fragranza aromatica e agilità di beva, semplicità e versatilità, ad un prezzo davvero concorrenziale! [Dettagli]
10,00 €
bradisismo-inama

Bradisismo 2015

"Inama"

Veneto, Rosso

Non disponibile

Riserva classica di casa Inama. Il curioso nome, Bradisismo è ispirato dall'evento geologico che ha generato il territorio dei Colli Berici,dove le viti sono coltivate. Vino composto da Cabernet Sauvignon e dal caratteristico Carmenere, che dà un tocco unico di personalità al prodotto. Le basse rese delle viti e 15 mesi di affinamento in barriques portano Bradisismo ad offrirci note di ciliegia matura e frutti di bosco accompagnate da cacao e speziature tipiche del Carmenere. Un rapporto qualità prezzo invidiabile!

 [Dettagli]
23,20 €

Non disponibile

carmenre-più-inama

Carmenere Più 2015

"Inama"

Veneto, Rosso

Non disponibile
Il "Carmenere Più" della cantina Inama, rappresenta un vino rosso che è il portavoce dell'essenza territoriale della zona vitivinicola dei Colli Berici, area che si estende nel bacino del fiume Piave nelle provincie di Treviso e Venezia, caratterizzata da un suolo limoargilloso e calcareo ad un'altezza tra i 50 ed i 250m sopra il livello del mare. Questo è l'unico territorio in grado di produrre grandi vini a base Carmenere, la cui storia in Italia non è priva di contraddizioni. ll vitigno Carmenère, il cui nome potrebbe derivare da "carminio" a causa del colore rosso intenso che caratterizza il vino che se ne ricava, discende dall'antica "Vitis Biturica" di origine Albanese, portata in Francia dai Romani, divenuta poi la vite originaria di tutti i vitigni Bordolesi, anche se oggi in Francia se ne è quasi del tutto abbandonata la coltivazione a causa della sua delicatezza e predisposizione all'acinellatura. Questo vitigno venne introdotto nel nord-est d'Italia alla fine dell'ottocento, dove però venne confuso con un altro vitigno tipico bordolese: il Cabernet Franc. Il Carmenere continuò a non esistere in Italia per moltissimo tempo, fino al 19991 quando uno studio confermò la chiara esistenza di due varietà ben distinte: il Carmenere ed il Cabernet Franc. Veniva così restituito al Carmenère il suo nome e la sua storia, riconoscendo come da decenni fosse proprio il Carmenère – e non un tipo di Cabernet Franc – uno dei vitigni più coltivati nel Veneto e nel Friuli Venezia Giulia. Sui Colli Berici, il Carmenere può arrivare a produrre vini con caratteristiche ben diverse dagli altri vini ottenuti da vitigni bordolesi: grandissima concentrazione e piena maturità aromatica; proprio come questo Carmenere Più, che in in un mondo del vino fatto di mode e stili molto standardizzati ed omologati, esalta invece il concetto di unicità legata al territorio in cui viene prodotto, con un carattere deciso ed aromi intensi, che gli conferiscono un’eleganza davvero eccezionale.  [Dettagli]
10,20 €

Non disponibile

Oratorio San Lorenzo Riserva
Non disponibile

Il Carmenere "Oratorio di San Lorenzo" di Inama è uno di quei rossi che rapiscono,Carmenere in purezza, prodotto da eccellenti uve surmature solamente nelle migliori annate. Equilibrato, morbido, dal bel tannino, rotondo, il Carmenere "Oratorio di San Lorenzo" è una delle più belle espressioni di questo interessante vitigno.

Inama è una delle cantine che ha saputo valorizzare l’immagine del Carmenere, un’uva di intensità e persistenza davvero importante. Una cantina veneta nata nella zona del Soave Classico, che ha saputo sfruttare al meglio anche i vigneti posti sui Colli Berici, producendo ottimi vini rossi, come questo Carmenere. I vigneti,situati tra i 50 e i 100 metri sono esposti a Sud e posti su suoli ricchi di limo, argilla e calcare. La caratteristica principale di questo prodotto è l’uva molto matura con cui viene prodotto. Grazie a ciò si va ad ottenere un bouquet complesso ed ampio con bacche scure e nuance di cacao, di pepe e di spezie morbide. Al palato è assolutamente autorevole, austero, di grande maturità, senza perdere il carattere morbido e rotondo dovuto anche alla permanenza di 18 mesi in barrique di primo e secondo passaggio.

 [Dettagli]
32,00 €

Non disponibile

Vulcaia Fumè

Sauvignon "Vulcaia Fumé" 2017

"Inama"

Veneto, Bianco

Non disponibile
Da oltre mezzo secolo Inama rappresenta, nel complesso panorama del Soave Classico, un caposaldo della vinificazione radicata al territorio. L'idea da cui scaturisce la prima sperimentazione sul Sauvignon, nel 1991, parte proprio dalla volontà di far conoscere il territorio del Soave, non ancora attraverso il suo vino Classico, ma con una interpretazione di un vitigno internazionale che, cresciuto per la prima volta su un tale terreno vulcanico, avrebbe dato origine a una versione del tutto nuova della varietà francese. Il vitigno risultava essere, fin dalle prime vendemmie, fortemente “addomesticato” dal territorio, con aromi e fragranze di frutta matura, e non vegetali, difficilmente riconducibili alle note varietali. Il vulcaia Fumè, versione fermentata in legno dello stesso vino, ha ottenuto fin dall’inizio un notevole interesse in ragione della sua grassezza e della potente componente di frutta tropicale, caffè ed agrumi. Prodotto nello storico vigneto di Monte Foscarino, da filari con un'età superiore ai vent'anni, il Vulcaia Fumè può essere a ragione definito un vino "vulcanico", dai toni suadenti e dal forte adattamento al terroir di provenienza.  [Dettagli]
23,20 €

Non disponibile

vulcaia fumè inama magnum
Non disponibile
Da oltre mezzo secolo Inama rappresenta, nel complesso panorama del Soave Classico, un caposaldo della vinificazione radicata al territorio. L'idea da cui scaturisce la prima sperimentazione sul Sauvignon, nel 1991, parte proprio dalla volontà di far conoscere il territorio del Soave, non ancora attraverso il suo vino Classico, ma con una interpretazione di un vitigno internazionale che, cresciuto per la prima volta su un tale terreno vulcanico, avrebbe dato origine a una versione del tutto nuova della varietà francese. Il vitigno risultava essere, fin dalle prime vendemmie, fortemente “addomesticato” dal territorio, con aromi e fragranze di frutta matura, e non vegetali, difficilmente riconducibili alle note varietali. Il vulcaia Fumè, versione fermentata in legno dello stesso vino, ha ottenuto fin dall’inizio un notevole interesse in ragione della sua grassezza e della potente componente di frutta tropicale, caffè ed agrumi. Prodotto nello storico vigneto di Monte Foscarino, da filari con un'età superiore ai vent'anni, il Vulcaia Fumè può essere a ragione definito un vino "vulcanico", dai toni suadenti e dal forte adattamento al terroir di provenienza.  [Dettagli]
48,00 €

Non disponibile

Soave Classico "Vin Soave"

Soave Classico "Vin Soave" 2017

"Inama"

Veneto, Bianco

Non disponibile
Vino bianco leggero e fresco, ricco di aromi delicati di fiori di campo, frutta esotica e sambuco, dal gusto fresco e minerale, elegantemente ammandorlato  [Dettagli]
8,90 €

Non disponibile

vulcaia-inama

Sauvignon "Vulcaia" 2018

"Inama"

Veneto, Bianco

Non disponibile
Il vino è di colore giallo intenso,al naso si distinguono note di agrumi e mela con un bordo minerale. Carattere minerale al palato con un bordo di agrumi rinfrescante.  [Dettagli]
10,00 €

Non disponibile

Soave Classico "Vigneti Foscarino"
Non disponibile
Nel nome di questo Soave Classico, vino di punta nella florida scuderia Inama, c'è tutto il senso di un territorio in grado di apporre la propria firma in ogni relazione tra uomo e vigna: dal suo suolo di basalto lavico traggono forza e nutrimento i vecchi filari pergolati, giunti a più di 40 vendemmie, ai piedi del Monte Foscarino, sugli scoscesi pendii che caratterizzano quest'area di indiscutibile fascino paesaggistico. E nella cantina di Inama le uve di Garganega, raccolte esclusivamente a mano, danno vita ad un prodotto che guarda alla storia come principale fonte di ispirazione: "un Soave all'antica" come sostiene lo stesso Stefano Inama, che alle vecchie vigne associa vecchie botti, in grado di conferire toni legnosi di estrema delicatezza, mai prevaricanti, ma piuttosto pronti a cedere il passo a complessità aromatiche in divenire. La si potrebbe definire un tipo di enologia minimalista, o molto più semplicemente uno stile inconfondibile che anticipa la grandezza espressiva del Soave Classico Vigneti di Foscarino.  [Dettagli]
16,00 €

Non disponibile


Griglia Lista

Top