Selosse Millesime 2007

Millésime 2007

2396

Jacques selosse

Francia, Bollicine


Affrettati: Ultima bottiglia disponibile
48h

Consegna prevista entro il

510,00 €
510
Valutazioni medie

3.00 / 5

Valuta il prodotto!



Prodotto valutato da 2 utenti

3.00 2



 

Lo Champagne Extra Brut Millésime 2007 rappresenta forse il vino più raro del Domaine Jacques Selosse, sempre prodotto in pochissime bottiglie - circa 4.000 bottiglie - per rappresentare al meglio le caratteristiche di ogni annata. L'annata 2007 è frutto dell'assemblaggio del 70% Chardonnay e 30% Pinot Noir da sole parcelle a classificazione Premiers e Grands Crus. Affinamento per oltre 10 anni sui propri leviti e basso dosaggio - Extra Brut - per questo Millésime d'assemblage che porta l'impronta del nuovo cambio generazionale: Guillaume Selosse.

 

CantinaJacques selosse
DenominazioneChampagne A.O.C.
TipoBollicine
OrigineFrancia
Anno2007
AffinamentoBarriques, Bottiglia
Grado alcolico12,0%
Formato0,75
AbbinamentiCrostacei, Formaggi Freschi, Pesce
AromiFrutti Esotici, Mango, Frutti Della Passione
VitignoChardonnay 70%, Pinot Noir 30%
Temperatura di servizio6-8
Cantina: Jacques selosse

La rinomata cantina produttrice di champagne Jacques Selosse è stata fondata nel 1974 dall’omonimo Jacques Selosse. Jacques già da molti anni produceva vini, ma l’idea di una cantina ed una produzione propria è arrivata dopo molti anni. A quei tempi erano in pochi a produrre champagne, la sua produzione infatti era quasi riservata esclusivamente alle grandi cantine e maison centenarie che operavano in Francia da tempi immemori. Jacques decise di accettare questa sfida e di dimostrare che anche da pochi ettari può nascere qualcosa di prezioso: è così che con suo figlio Anselme decide di giocarsi il tutto per tutto ed iniziare a produrre champagne in proprio. Pochi anni dopo, nel 1980, Jacques lascia la conduzione della cantina Jacques Selosse ad Anselme. Questo porta in alto il nome del padre insieme a sua moglie Corinne, creando champagne di lusso dedicati ad amatori ed esperti. Anselme ha con entusiasmo accettato l’idea dell’agricoltura biodinamica, salvo poi discostarsene abbracciando il principio del minor intervento. La resa dei vigneti è abbastanza bassa e la produzione delle bottiglie Jacques Selosse si assesta su circa 60.000 ogni anno. Nel 2012 si unisce ad Anselme il figlio Guillaume, dimostrando di voler seguire concretamente le orme di suo padre e di suo nonno. Gli champagne Jacques Selosse sono originali ed eleganti, riservati ad intenditori.



Scopri tutti i vini della cantina Jacques selosse

Origine

Top