Lighea Zibibbo Terre Siciliane Igt

Disponibile

Consegna prevista entro il

10,63 €



"Dai disordinati capelli color di sole l'acqua del mare colava sugli occhi verdi apertissimi"... così Giuseppe Tomasi di Lampedusa descrive Lighea, l'ammaliante sirena personaggio centrale di un suo racconto che ha dato spunto ad un vino complesso ed innovativo e ad una etichetta altrettanto originale. "Non è stato facile - racconta Gabriella - stampare quest'etichetta e conservare le mille sfumature dei colori originali del bozzetto". Prima annata: 1990. Versione dry dello Zibibbo, dal ricco bouquet aromatico tra cui spiccano note floreali di rosa bianca e zagara a cui si uniscono sentori di pesca e buccia di agrume candita.
Solare e luminoso è un vino ideale per un aperitivo con gli amici, ve lo suggeriamo come complice per il primo appuntamento.

La sua mineralità e freschezza si sposano perfettamente con tutto il pesce azzurro e con fritture di pesce e vegetariane.
Cantina Donna Fugata
Denominazione Sicilia I.G.T.
Tipo Bianco
Origine Sicilia
Anno 2017
Affinamento Vasche In Acciaio Inox
Grado alcolico 13,0%
Formato 0,75
Abbinamenti Verdure
Aromi Rose Bianche, Zagare, Pesche, Agrumi
Vitigno Moscato D'alessandria 100%
Temperatura di servizio 8
Cantina: Donna Fugata

Donnafugata, azienda storica che prende il nome dal romanzo “Il Gattopardo”, è una delle realtà produttive più famose ed apprezzate del meridione e della Sicilia. La famiglia Rallo inizia a coltivare i primi vitigni e a produrre vino già nel 1851, seguendo principalmente la scia dei grandi imprenditori inglesi. Più tardi, nel 1983, viene ufficialmente fondata l’azienda agricola Donnafugata da Giacomo e Gabriella. Nel 1987 prende vita quello che ancora oggi è considerato uno dei vini più apprezzati da tutta italia, Vigna di Gabri, che deve il suo nome alla fondatrice Gabriella. Pochi anni dopo, nel 1990, si uniscono a Giacomo e Gabriella anche i due figli Antonio e Josè. Nel 1995 Giacomo Rallo crea insieme al famosissimo e stimato enologo Giacomo Tachis il vino Mille e Una notte. I vini Donnafugata rappresentano l’Italia sotto tutti i punti di vista: qualità, passione e arte sono le parole d’ordine che permettono di creare vini apprezzati in tutta la penisola. Grande importanza è rivolta alla sostenibilità, l’azienda Donnafugata infatti è dotata anche di pannelli fotovoltaici e persegue giornalmente l’obiettivo di creare prodotti di qualità senza stressare e rovinare il territorio. I vigneti di Donnafugata si trovano in quattro zone differenti: Contessa Entellina, Pantelleria, Vittoria e Marsala.



Scopri tutti i vini della cantina Donna Fugata

Origine

Top