Pinot Nero "Case Via"

Affrettati: Ultime 5 bottiglie disponibili
48h

Consegna prevista entro il

30,83 €



Fermentazione spontanea con lieviti indigeni e macerazione in tini troncoconici di Allier per 2 settimane con follature manuali
Cantina Fontodi
Denominazione Colli Centrali Toscana I.G.T.
Tipo Rosso
Origine Toscana
Anno 2012
Affinamento Botti Di Rovere
Grado alcolico 14,0%
Formato 0,75
Abbinamenti Antipasti Caldi, Primi Di Carne, Salumi
Aromi Ribes, Lamponi, Mirtilli, Pepe, China
Vitigno Pinot Nero 100%
Temperatura di servizio 18-20
Cantina: Fontodi

L’azienda agricola Fontodi affonda le sue radici nel cuore del Chianti, nella zona denominata “conca d’oro”. La tenuta Fontodi appartiene dal 1968 alla famiglia Manetti, storica famiglia produttrice di terracotta, che mette il proprio impegno e la propria passione anche nella coltivazione di uva e nella produzione di vini eccellenti. Da sempre l’azienda Fontodi è dedita all’agricoltura biologica, infatti tutti gli 80 ettari vitati sono completamente certificati come biologici. Il rispetto per il territorio è fondamentale e si prediligono i metodi più naturali possibili: aboliti tutti i tipi di fertilizzanti ed i prodotti chimici e preferiti invece i concimi naturali come letame e rimanenze di potatura. Le cantine sono adibite in locali moderni ed adatti al complicato processo di vinificazione. Il titolare Giovanni Manetti è anche vice presidente del Consorzio del Chianti Classico ed è sempre rimasto fedele alla sua terra e ad i suoi prodotti. La cantina Fontodi ha presto raggiunto gli appassionati divini con il suo Flaccianello della Pieve, che risale alla prima vendemmia del 1980. I vini Fontodi sono viti complessi, maturi ed estremamente longevi. Nel cuore del Chianti classico, nella sua conca d’oro, è nato quello che è ancora oggi uno dei suoi più preziosi gioielli: la cantina Fontodi è un simbolo storico della Toscana ed è riconosciuta a livello internazionale.



Scopri tutti i vini della cantina Fontodi

Origine

Top