Az. Agricola Rinaldini

L’azienda agricola Rinaldini nasce negli anni Sessanta nei pressi delle colline Matildiche, tra Reggio Emilia e Parma. Il fondatore è Rinaldo Rinaldini, gran lavoratore che da sempre aiutava nell’allora attività di famiglia, cioè un ristorante tipico emiliano. Con il passare del tempo Rinaldo decide che è ora di dare una svolta alla propria vita, impegnandosi in un progetto tutto suo che coincida con la sua passione: alla fine degli anni ‘60 nasce così la cantina Rinaldini, oggi simbolo indiscusso della realtà enologica emiliana. Viene vinificata solo ed esclusivamente l’usa proveniente dai vigneti di proprietà, che si estendono per circa 15 ettari coltivati ad alta densità di ceppi. Per l’azienda agricola Rinaldini è estremamente importante il rispetto per la natura, per questo motivo vengono utilizzati solo prodotti compatibili con essa e che non provocano danni al territorio e agli stessi vini. Rinaldini è ormai un marchio di qualità riconosciuto in tutto il paese e, nonostante il grande successo, è rimasta un’azienda a conduzione familiare che segue le antiche tradizioni. Il loro Lambrusco Vecchio Moro è conosciuto anche a livello internazionale ed è apprezzato da moltissimi critici ed esperti. Una storia fatta di qualità, passione e dedizione hanno permesso alla cantina Rinaldini di diventare un esempio per tutti.

Non ci sono prodotti corrispondenti alla selezione.

Top