Vintage Rosé

Vintage Rosé 2008

Veuve Clicquot

Francia, Bollicine


Affrettati: Ultime 6 bottiglie disponibili
48h

Consegna prevista entro il

74,00 €



Il Veuve Clicquot Rosé è la declinazione Rosé del Brut Yellow Label, di cui possiede la struttura: Intensità del Pinot Nero che domina (50-55%) e contraddistingue lo stile della Maison. Delicatezza ed eleganza dello Chardonnay (28-33%). Rotondità del tocco di Pinot Meunier (15-20%). I vini di riserva (tra il 25% e il 35%, talora fino al 40%), sia bianchi che rossi, garantiscono la continuità dello stile della Maison. A questa base lo Chef de Cave ha aggiunto un assemblaggio di vini rossi provenienti da uve nere selezionate, per conferire un equilibrio meraviglioso a questo Rosé unico. La veste è luminosa, il naso generoso e fine. Dominano gli aromi del lampone, della fragola di bosco, della ciliegia, che evolvono verso note di frutta secca e pasticceria. In bocca, l’attacco è fresco e cede a un’armonia fruttata. Raffinato e di qualità, il vino presenta un equilibrio straordinario e un’intensità sorprendente.
Cantina Veuve Clicquot
Denominazione Champagne A.O.C.
Tipo Bollicine
Origine Francia
Anno 2008
Affinamento Vasche In Acciaio Inox, Bottiglia
Grado alcolico 12,5%
Formato 0,75
Abbinamenti Aperitivi, Cozze, Secondi Di Pesce, Vongole
Aromi Rose, Frutta Fresca, Agrumi
Vitigno Pinot Nero, Chardonnay, Pinot Meunier
Temperatura di servizio 8-10
Cantina: Veuve Clicquot

La maison Clicquot è una delle più grandi e antiche produttrici di champagne in Francia. La sua storia inizia nel 1772, quando Philippe Clicquot si distacca dall’attività di banchieri della famiglia e decide di dedicarsi alla sua passione: la vigna. Fin da subito mostra una grande capacità insieme ad una grande determinazione, che gli permette di raggiungere molto presto numerosi risultati. Successivamente l’azienda passa nelle mani del figlio, François Clicquot, che però scompare prematuramente lasciando tutto nelle mani di sua moglie ai tempi ventisettenne: madame Clicquot dal 1805 decide di prendere in mano l’azienda e di occuparsi personalmente della sua gestione. La sua determinazione e le sue capacità le permettono di creare nel 1810 il primo Champagne millesimato. La maison Clicquot riscuote un enorme successo anche all’estero: gli champagne Clicquot arrivano fino a San Pietroburgo e vengono elogiati da tutti i più grandi esperti. Una storia decisamente importante all’altezza dei propri champagne, considerati da molti come tra i migliori di tutta la Francia. La maison Clicquot viene acquisita nel 1986 dal gruppo LVMH, contribuendo ancor di più al suo successo. Oggi la cantina Clicquot è ancora protagonista in Francia e nel resto del mondo, dove gli champagne Clicquot vengono esportati.



Scopri tutti i vini della cantina Veuve Clicquot

Origine

Top