Salon Le Mesnil 1997 Ed. 2018

Non disponibile


Prezzo di listino: 900,00 €

Special Price 750,00 €

-17%

750
Valutazioni medie

5.00 / 5

Valuta il prodotto!



Prodotto valutato da 1 utenti

5.00 1



Salon 1997 nella rarissima "edizione vintage 2018. Impossibile da trovare in futuro e un must have, per il collezionista. La Cuvée "S" Oenothèque 1997 
(Edizione 20 anni) del Salon Le Mesnil 1997 è stata una meravigliosa idea del suo presidente Didier Depond: solo 1901 bottiglie sono rimaste sui loro lieviti per 19 anni.
Questa è la prima volta che il Maison Salon pubblica sul mercato una versione tardiva.
Colore dorato brillante, bollicine estremamente fini, aroma profondo di agrumi canditi, in particolare limone e bergamotto, bouquet complesso e ricco: mineralità, frutta, spezie.
Salon 1997 Blanc de Blancs Le Mesnil Brut si apre con un bouquet di gesso profondo, intenso e concentrato ma puro, fine e complesso intrecciato con note di frutta gialla matura, brioche e nocciole.
Questo è uno Champagne luminoso e perfettamente maturo di Mesnil-sur-Oger con sentori di caramello, funghi bianchi, radice di prezzemolo e una bella vernice sul naso comunque fresco con le sue caratteristiche espressioni gessose di Mesnil. 
Al palato è pieno e intenso, quasi ricco nel primo momento rispetto al 2007, ma poi il 1997 procede puro, elegante e fresco come dovrebbe essere un Salon. Sì, ci sono alcune somiglianze con il 2007 in termini di finezza, con lo stile lineare, minerale e vinoso fortificato dalla complessità di 21 anni.
Questo è uno Champagne davvero raffinato ma non maturo come quello del 2007.
CantinaSalon
DenominazioneChampagne A.O.C.
TipoBollicine
OrigineFrancia
AnnoN/A
AffinamentoVasche In Acciaio, Bottiglia
Grado alcolico12,0%
Formato0,75
AbbinamentiAragosta, Capesante, Crostacei
AromiPan tostato, Croissant
VitignoChardonnay 100%
Temperatura di servizio8-10°
Cantina: Salon

La maison Salon è stata fondata nei primi anni del ‘900, precisamente nel 1911, da Aimé Salon. Anche se la cantina nasce ufficialmente nel 1911, è possibile risalire a prodotti di qualche anno prima, si sostiene infatti che la prima annata sia stata quella del 1905. Salon impare tutti i segreti per un buon champagne dal suo fratellastro che, stimato Chef de Cave, lo istruisce a dovere. Grazie agli insegnamenti del fratello decide di trasferirsi a Parigi in modo da mettere da parte dei soldi per iniziare la sua attività. Dopo pochi anni ritorna a Le Mesnil dove acquista il suo primo vigneto. Salon fu senza dubbio un visionario: a lui si deve infatti la creazione del primo Blanc de Blancs millesimato; nessuno aveva ancora avuto l’audacia di usare solo uva Chardonnay per produrre champagne, Salon invece credeva fermamente nella qualità dei suoi vigneti e non riteneva necessaria l’aggiunta di Pinot Noir e Pinot Meunier. È riduttivo definire speciale gli champagne Salon: si tratta di champagne particolarmente pregiati, basti pensare che solo le annate considerate eccezionali vengono utilizzate per produrre champagne Salon, tutte le altre vengono usate per produrre gli champagne Delamotte. La maison Salon infatti dal 1989 fa parte del gruppo Laurent-Perrier ed è stata accorpata alla maison Delamotte.



Scopri tutti i vini della cantina Salon

Origine

Top