Sauvignon

Sauvignon 2014

Gradis'ciutta

Friuli Venezia Giulia, Bianco


Non disponibile



11,20 €



Introdotto nel Goriziano a metà ‘800, dove si «conseguirono risultati superiori a quelli finora raggiunti con tutti gli altri vitigni a uve bianche – disse Giovani Bolle nel 1891 – nelle terre più fertili, profonde ed un po’ argillose delle colline il Sauvignon si palesa di robusta vegetazione e di una produzione costante e regolare». Un’azienda locale lo portò alla Fiera dei vini a Trieste già nel 1888. Isidoro e Robert Princic ce l’hanno dal 1978 e hanno conservato le stesse tipologie di Sauvignon, anche con gli ultimi impianti che risalgono al 1985. «Caratteristica del nostro Sauvignon sono i profumi, non eccessivamente intensi, bensì molto fini ed eleganti» ci tengono a sottolineare.
Cantina Gradis'ciutta
Denominazione Collio D.O.C.
Tipo Bianco
Origine Friuli Venezia Giulia
Anno 2014
Affinamento Vasche In Acciaio Inox
Grado alcolico 12,5%
Formato 0,75
Abbinamenti Primi Di Pesce, Risotti
Aromi Frutta Esotica, Ananas
Vitigno Sauvignon 100%
Temperatura di servizio 8-10
Cantina: Gradis'ciutta

La cantina Gradis’ciutta prende il nome dall’omonimo borgo in cui si trovano i vigneti di proprietà. La cantina appartiene alla famiglia Princic e l’attuale proprietario è Robert Princic, figlio di Isidoro Princic. Gli antenati di Robert sono sempre stati dediti alla coltura della vigna e alla passione per il vino, tanto che già nel 1780 si occupavano di coltivare uva di qualità e producevano e commerciavano vino in Slovenia. La situazione cambia quando a causa delle guerre si ritrovano costretti ad emigrare e si trasferiscono in provincia di Gorizia, precisamente a Giasbana. Qui il bisnonno di Robert riprende a coltivare Ribolla Gialla, Malvasia e Tocai Friulano. Robert Princic riprende la tradizione di famiglia nel 1997 creando l’azienda agricola Gradis’ciutta, produttore d’eccellenza in tutto il Friuli. Attualmente la cantina Gradis’ciutta conta 20 ettari piantati a vigneto, tutti dislocati tra i comuni di Gorizia, Capriva e Dolegna: ogni vigneto è piantato ad una altitudine diversa, in modo che ogni tipologia di uva abbia terreno e temperatura adatta. È fondamentale il rispetto per la natura, perché solo da un terreno ben curato vengono fuori vini di qualità con un sapore ed una fragranza fuori dal comune. Le cantine seguono le più moderne tecniche di vinificazione senza però abbandonare la tradizione. I vini Gradis’ciutta sono il perfetto connubio tra classe e qualità.



Scopri tutti i vini della cantina Gradis'ciutta

Origine

Top