Soente Cotarella

Disponibile

Consegna prevista entro il

13,90 €
13.9
Valutazioni medie

0 / 5

Valuta il prodotto!



Prodotto valutato da 0 utenti

0 0



Prodotto da Viogner in purezza, il "Soente" 2018 dell'azienda agricola Falesco Cotarella ha trovato nei terreni della Tuscia un ambiente ideale per valorizzare il celebre vitigno del Rodano. Morbido e fruttato, il Soente è un vino bianco ricco ed appagante di color giallo paglierino con venature verdoline. Il boquet al naso è da subito molto ampio, dall'agrumato ai fiori bianchi passando per note di frutta tropicale e spunti vegetali. Fresco ed avvolgente al palato con un'ottima sapidità, ha una splendida nota mandorlata che accompagna nel lungo finale.

CantinaFalesco Cotarella
DenominazioneLazio I.G.P.
TipoBianco
OrigineLazio
Anno2018
AffinamentoBottiglia
Grado alcolico12,5%
Formato0,75
AbbinamentiAgnello, Piatti A Base Di Pesce, Risotti Di Mare
AromiAgrumi, pesca, melone, fiori bianchi
VitignoViognier 100%
Temperatura di servizio8-10°
Cantina: Falesco Cotarella

Erano gli anni 60 quando Antonio e Domenico Cotarella a Monterubiaglio, in provincia di Terni, iniziarono il loro blasonato percorso nel mondo dell'enologia. Si arriva poi al 1979 quando i figli di Domenica, Renzo e Riccardo Cotarella fondano l' Azienda Vinicola Falesco, uscendo dal concetto di impresa a conduzione familiare ed aprendosi a nuovi mercati. Vini longevi e affascinanti che nel giro di pochi decenni hanno saputo affermarsi in tutto il territorio nazionale(e non) con il loro inconfondibile stile. Quasi 400 ettari vitati, di cui 280 di proprietà, su terreni vulcanici, dove incontriamo moltissime differenti qualità:aleatico, trebbiano, malvasia, verdicchio,vermentino,merlot, syrah, cabernet e anche sangiovese. La filosofia dell' Azienda Vinicola Falesco è di utilizzare le più moderne tecniche tecnologiche restando però nel pieno rispetto della terra. Cuore,professionalità e un terroir d'eccezione, è qui il segreto di Falesco Cotarella.



Scopri tutti i vini della cantina Falesco Cotarella

Origine

Top