Ulysse Collin Les Pierrieres

Affrettati: Ultime 5 bottiglie disponibili
48h

Consegna prevista entro il

98,00 €
98
Valutazioni medie

0 / 5

Valuta il prodotto!



Prodotto valutato da 0 utenti

0 0



Lo Champagne Extra Brut Blanc de Blancs "Les Pierrieres" di Ulysse Collin è più di un punto di riferimento nellazona della Côte des Blancs. Lo stesso vigneron decise fin da subito di selezionare le migliori uve in modo da proporre solo grandi vini. I terreni da cui proviene questo champagne sono ricchi del caratteristico gesso, la craie, molto calcareo, che trattiene grandi quantità d’acqua e la rilascia gradualmente in modo da nutrire la vite in maniera regolare. Il terreno stesso svolge l’importante ruolo di mitigatore della temperatura trattenendo, di giorno, il calore del sole e rilasciandolo la notte. Ecco perché questi terreni fanno esprimere al meglio le caratteristiche delle uve Chardonnay che vi sono piantate. Lo Champagne Extra Brut Blanc de Blancs "Les Pierrieres" nasce da viti che hanno un’età di circa 40 anni. La fermentazione alcolica è attivata da lieviti indigeni ed avviene in fusti di rovere francese per almeno 6 mesi, con successiva rifermentazione in bottiglia secondo il metodo champenoise. Il vino non subisce trattamenti di sorta, quali filtrazioni, chiarificazioni, ma attende il passaggio a freddo con l’arrivo delle basse temperature naturali dell’inverno. Una volta imbottigliato, lo Champagne Extra Brut Blanc de Blancs "Les Pierrieres” sosta sino a 24 mesi sui lieviti in cantina per poi essere, infine, commercializzato con un basso residuo zuccherino residuo, per far risaltare al meglio gli aromi espressivi del territorio.

CantinaUlysse Collin
DenominazioneChampagne A.O.C.
TipoBollicine
OrigineFrancia
Anno2016
AffinamentoBarriques, Bottiglia
Grado alcolico12,5%
Formato0,75
AbbinamentiCrostacei, Pesce
AromiNote Agrumate, Marzapane, Menta
VitignoChardonnay 100%
Temperatura di servizio8-10°
Cantina: Ulysse Collin

La famiglia Collin ha alle spalle una lunga tradizione viticola, è infatti addirittura dai primi anni del 1700 che i Collin sono proprietari di vigne sparse per il territorio di Congy. Nonostante questo, non sono mai stati appassionati della viticoltura, tant’è vero che le vigne di proprietà erano da sempre state affittate a diversi vigneron e maison della zona. La storia cambia quando nasce l’attuale proprietario e fondatore della cantina Ulysse Collin: Oliver Collin. Oliver si dimostra da subito appassionato al mondo viticolo e si dedica così anima e corpo allo studio per produrre champagne. Oliver Collin è uno degli allievi di Anselme Selosse, da cui ha imparato tutti i segreti e con cui ha lavorato per molti anni prima di cimentarsi nella produzione propria di champagne. Nel 2003 infatti si occupa della gestione dei vigneti di famiglia, circa 5 ettari, ma la fortuna non è dalla sua parte: proprio in quell’anno tutti i vigneti furono bersaglio di una gelata che non ha lasciato via di scampo. Nonostante la sfortuna e le difficoltà, Oliver Collin decide di non darsi per vinto e continua imperterrito, addirittura ampliando il suo territorio grazie all’acquisizione nel 2005 di altri vigneti di famiglia. I suoi risultati sono ora ben noti a tutti: le bollicine Ulysse Collin hanno fatto il giro del mondo e raccolto l’approvazione della maggior parte dei critici.



Scopri tutti i vini della cantina Ulysse Collin

Origine

Top