Vertigo

Vertigo 2017

Livio Felluga

Friuli Venezia Giulia, Rosso


Disponibile
48h

Consegna prevista entro il

9,90 €



L'abbinamento varietale di Vertigo ha una duplice funzione. Essendo infatti il Merlot un vitigno della tradizione friulana, rappresenta da un lato una sorta di trait d'union tra il Friuli ed il resto del mondo. L'apporto del Cabernet Sauvignon conferisce altresì al vino equilibrio e complessità, incidendo sulla struttura e sulla serbevolezza di Vertigo. L'uva viene delicatamente diraspata e sottoposta a pigiatura. La fermentazione avviene con macerazione delle bucce a temperatura controllata, in recipienti di acciaio inox. Vengono eseguiti frequenti rimontaggi, per un periodo di circa tre settimane, al fine di estrarre colori ed aromi dalle bucce. Avviene quindi la svinatura.
Cantina Livio Felluga
Denominazione Friuli Colli Orientali D.O.C.
Tipo Rosso
Origine Friuli Venezia Giulia
Anno 2017
Affinamento Barriques Di Rovere Francese
Grado alcolico 13,0%
Formato 0,75
Abbinamenti Arrosti, Maiale, Manzo, Secondi Di Carne
Aromi Prugne, Fragoline Di Bosco, Muschio, Ribes Rosso
Vitigno Merlot, Cabernet Sauvignon
Temperatura di servizio 16-18
Cantina: Livio Felluga

La storia della cantina Livio Felluga inizia molti anni fa, tant’è vero che la famiglia Felluga ha attraversato entrambe le guerre mondiali ed è stata capace di superare tutte le difficoltà, con grande impegno e passione. Da ormai cinque generazioni il cognome Felluga è ormai un simbolo, simbolo di una regione intera che in questa famiglia si riconosce. È stata una costante crescita, accompagnata sempre dai i più esperti enologi, fino ad arrivare ad oggi: la cantina Livio Felluga è ciò che meglio rappresenta il territorio friulano, tant’è vero che lo stesso omonimo fondatore è considerato come il patriarca della cultura enologica friulana. L’azienda agricola Livio Felluga può contare su ben 160 ettari di terreno, di cui 155 piantati a vigneto. Tra le varietà vi sono Ribolla gialla, Pinot bianco, Chardonnay, Pinot grigio, Merlot e tanti altri. Il patriarca Livio Felluga ci ha lasciati nel dicembre del 2016, alla veneranda età di 102 anni: sono innumerevoli i suoi contributi all’interno del mondo vitivinicolo, il suo nome è una leggenda e così rimarrà, grazia alla famiglia che ancor oggi porta in alto il suo nome. È stato un visionario ed un lottatore, si è impegnato giorno per giorno per ottenere ciò che voleva e si è affermato in un settore complicato e difficile come quello vitivinicolo. Livio Felluga è un sinonimo di qualità, riconosciuto in tutta la nazione ed in tutto il mondo.



Scopri tutti i vini della cantina Livio Felluga

Origine

Top