Vigna Di Gabri Sicilia Doc Bianco

Non disponibile



12,99 €
12.99
Valutazioni medie

0 / 5

Valuta il prodotto!



Prodotto valutato da 0 utenti

0 0



Vigna di Gabri' non è un nome di fantasia, perché il vino porta il nome di Gabriella che lo ha voluto e lo ha cresciuto, credendo nell'avvolgente fragranza dei profumi dell'Ansonica. La nuova etichetta nata per l'annata 2004, racconta il legame forte tra Gabriella, la sua terra e l'Ansonica, uno fra i più antichi vitigni autoctoni a bacca bianca della Sicilia. Prima annata: 1987. Fine ed elegante, dal bouquet intenso e complesso, tra cui spiccano note fruttate di mela e floreali di acacia, unite a sentori salmastri e minerali.
Alleato ideale per fare colpo, ve lo consigliamo anche in situazioni eleganti e formali.

Dall'abbinamento molto versatile, grazie alla sua mineralità e freschezza, si sposa perfettamente con primi piatti a base di pesce, carni bianche, pesci al forno o alla brace, sformati e soufflé.
CantinaDonna Fugata
DenominazioneSicilia D.O.C.
TipoBianco
OrigineSicilia
Anno2014
AffinamentoVasche In Acciaio Inox
Grado alcolico13,5%
Formato0,75
AbbinamentiSformati
AromiMele, Pietra Focaia, Miele D'acacia
VitignoAnsonica 100%
Temperatura di servizio10-12
Cantina: Donna Fugata

Donnafugata, azienda storica che prende il nome dal romanzo “Il Gattopardo”, è una delle realtà produttive più famose ed apprezzate del meridione e della Sicilia. La famiglia Rallo inizia a coltivare i primi vitigni e a produrre vino già nel 1851, seguendo principalmente la scia dei grandi imprenditori inglesi. Più tardi, nel 1983, viene ufficialmente fondata l’azienda agricola Donnafugata da Giacomo e Gabriella. Nel 1987 prende vita quello che ancora oggi è considerato uno dei vini più apprezzati da tutta italia, Vigna di Gabri, che deve il suo nome alla fondatrice Gabriella. Pochi anni dopo, nel 1990, si uniscono a Giacomo e Gabriella anche i due figli Antonio e Josè. Nel 1995 Giacomo Rallo crea insieme al famosissimo e stimato enologo Giacomo Tachis il vino Mille e Una notte. I vini Donnafugata rappresentano l’Italia sotto tutti i punti di vista: qualità, passione e arte sono le parole d’ordine che permettono di creare vini apprezzati in tutta la penisola. Grande importanza è rivolta alla sostenibilità, l’azienda Donnafugata infatti è dotata anche di pannelli fotovoltaici e persegue giornalmente l’obiettivo di creare prodotti di qualità senza stressare e rovinare il territorio. I vigneti di Donnafugata si trovano in quattro zone differenti: Contessa Entellina, Pantelleria, Vittoria e Marsala.



Scopri tutti i vini della cantina Donna Fugata

Origine

Top